Scopri 3 strategie per aumentare il fatturato e l’utile del tuo studio

Oggi voglio svelarti 3 strategie, con cui puoi aumentare il fatturato e anche l’utile del tuo studio.

Queste tre strategie le puoi mettere in atto anche se non hai budget per fare marketing.

Sono delle strategie che quando, a mio tempo, le ho imparate hanno cambiato radicalmente il mio approccio al business.

Tutti si concentrano sul fatturato, in realtà è sbagliato.

Molti studi hanno un problema di margini e quindi di utile, non di fatturato.

Per questo occorre sempre fare un’analisi approfondita caso per caso per capire quale strategia si adatta meglio.

Per questo motivo ho scelto di condividere con te queste 3 strategie, perché sicuramente almeno una si può adattare al tuo caso.

Come dico sempre, se vuoi sfruttare le informazioni che trovi in questo articolo, ti consiglio di stamparlo, di rileggerlo, così da mettere in pratica i miei insegnamenti subito nel tuo studio.

Allora partiamo dal principio.

Per fare crescere uno studio, ci sono 3 strade possibili, ma la maggior parte dei medici ne conosce e ne mette in pratica solo una.

STRATEGIA 1
Questa è la strategia che tutti conoscono, ed è quella più ovvia: aumentare il numero dei pazienti.

Questa strategia è pari a dire, aumentare il fatturato.

Questa strategia può andar bene per i professionisti che hanno aperto lo studio da poco oppure in seguito ad un calo di fatturato, vogliono riprendere un po’ di pazienti persi.

Non per tutti però va bene.

Questa strategia se messa in pratica in maniera costante ha 2 conseguenze:

Prima conseguenza => si arriva al livello di saturazione.

Seconda conseguenza => occorre aumentare il personale dello studio.

Il livello di saturazione (tutti lo studi ce l’hanno) rappresenta il numero massimo di pazienti che uno studio può prendere in cura, mantenendo sempre alto il livello del servizio.

Non voglio vedere quelle cose, tipo pazienti con un appuntamento che aspettano per 45 in sala di attesa.  

Durante il corso Vendere Salute, faccio calcolare a tutti i miei studenti in aula, il loro livello di saturazione, espresso con un numero.

Molti di loro, (circa l’80%) prima di venire al corso non sapevano esattamente a quanti pazienti corrispondesse.

La seconda conseguenza invece è quando si supera il livello di saturazione e si è costretti ad assumere altro personale, quindi l’aumento dei pazienti corrisponde ad un aumento dei costi fissi. 

Per questo molte volte, l’aumento di fatturato non è per forza la soluzione se non corrisponde ad un aumento dell’utile.

Alcune branche mediche come l’odontoiatria e la medicina estetica, dati gli alti margini, non sentono tanto l’aumento dei costi del personale.

Altre branche dove i margini sono più bassi, devono tenerne conto.

In particolare mi riferisco al caso dei centri polispecialistici che hanno all’interno dei medici liberi professionisti che collaborano e a cui danno una bella percentuale. 

Qui si potrebbe aprire un altro discorso, ma voglio rimanere sull’argomento del giorno.

Le due conseguenze che ti ho spiegato qui sopra sono le conseguenze di questa prima strategia, oltre a considerare l’attività di marketing costante da mettere in atto per avere sempre nuovi pazienti.

****************************
CLICCA QUI e scarica gratis il mio video corso gratuito per capire come acquisire pazienti in maniera costante (per aumentare il tuo fatturato senza abbassare i prezzi).
****************************


STRATEGIA 2
Questa strategia è già meno “battuta” rispetto alla prima (che è quella di cui si riempiono la bocca consulenti e agenzie di ogni sorta).

Qui parliamo di utile.

La seconda strategia, che poi è uno dei pilastri portanti di Vendere Salute.

Consiste nell’aumento dell’importo delle transazioni, volgarmente nell’aumentare i prezzi.

Sì, aumentare i prezzi è una strategia che non viene presa in considerazione, perché il medico non sa come fare.

L’unico pensiero che hanno i medici, quando si parlar di aumento dei prezzi è:

“Così divento troppo caro e perderò un sacco di pazienti…”

Ovvio che sei l’aumento di prezzo è immotivato e non segue nessuna logica di posizionamento, non posso che essere d’accordo con il pensiero del medico.

Per questo in Vendere Salute™, insegno tutta una serie di tecniche e di strategie per aumentare il prezzo delle prestazioni e far accettare l’aumento con il sorriso ai tuoi pazienti attuali.

Diciamo che su questo aspetto le strategie che ti spiego nel corso fanno una vera e propria magia!

STRATEGIA 3
Se la strategia di aumento del prezzo è in qualche modo intuibile ma in pochi la mettono in pratica.

A questa strategia sono sicuro non mai pensato neanche lontanamente.

La terza strategia si basa sull’aumento della frequenza di acquisto, ossia sul far tornare più spesso i pazienti a studio.

Sì, l’errore grossolano che vedo mettere in atto il molti studi e il non avere dei pacchetti o dei piani cura per i pazienti.

Molti studi, molti medici impostano il loro business solo sulla prima visita. In questo modo sono costretti a vedere una marea di persone ogni mese.

In realtà nel 90% dei casi la prima visita non basta, dopo occorre fare esami, accertamenti, visite di controllo.

Il problema è che si lascia libero il paziente, di tornare quando vuole, di richiamare lui per il controllo, è molto difficile portare uno studio al successo.

Quindi se adesso non ha tutta una serie di pacchetti, di check-up e di esami, devi crearli ed impacchettarli.

Per vendere al pazienti il piano cura più complesso e risolutivo (sempre nel massimo della deontologia professionale).

In questo modo aumenti il ciclo di vita del paziente e il suo ricavo medio annuale.

É fondamentale creare questo per avere dei flussi di cassa costante e per poter fare una pianificazione di crescita adeguata per il tuo studio.

Queste 3 strategie che ti ho spiegato oggi sono in grado di cambiare radicalmente la situazione del tuo studio e di portarlo al successo.

Ma…c’è solo un ma.

Devi seguirle passo passo.

Al tuo successo!

 

Francesco

_____________________

Ci siamo, finalmente sono aperte le iscrizioni alla prossima edizione di Vendere Salute.

E sarà dal vivo.

Il corso “Vendere Salute” sarà in grado di cambiare completamente il futuro del tuo studio.

Il mio Sistema di marketing professionale, Vendere Salute™, deriva da 14 anni di esperienza come consulente ad oltre 600 medici liberi professionisti, dentisti, fisioterapisti e titolari di studi medici. 

Vendere Salute è il primo corso di marketing per medici che insegna un sistema step by step per aumentare il fatturato e l’utile del proprio studio dal 25% ad oltre il 130%, anche partendo da poca o nessuna esperienza.

Clicca sul link qui sotto per avere maggiori informazioni:

==> https://corsovenderesalute.com

 

Lascia un commento