Quanto devi investire nel marketing per lo studio?


Quanto devi investire nel marketing per lo studio?

Nell’articolo di oggi rispondo a questa domanda…

Se mi segui da un pò avrai capito l’importanza del marketing per il successo del tuo studio, della tua libera professione.

Oggi rispondo ad una delle domande più comuni che mi viene fatta.

“Francesco, quanto devo investire nel marketing?”

Magari anche tu, se hai letto il mio libro o visto un mio video o ascoltato il Podcast, ti sei posto questa domanda.

È normale e ci sta!

Questa è la domanda che all’epoca, quando più di 15 anni fa ho iniziato a studiare il marketing, mi sono posto anche io.

Devo dire la verità che ero molto preoccupato di quanti soldi avrei dovuto “spendere”.

Non avevo idea in cosa consisteva questa disciplina, che non si parlava mai di spesa, né di costo, ma di investimento e che era l’ossatura su cui si doveva fondare ogni tipo di business.

Solo dopo ho compreso, la vera regola del marketing, il vero criterio che domina questa disciplina. 

Il marketing non è un’attività sporadica!

Il marketing non è un’attività spot, che si può fare ogni tanto.

Quello che dicono tante persone: 

“Ho fatto una campagna marketing, ho fatto un’iniziativa di marketing. 

Sì…questo mese farò una promozione.”

È un’enorme cazzata!

Il marketing è un reparto, o meglio deve diventare un reparto del tuo studio, sempre attivo (h24).

Ovvio che lavora in autonomia rispetto a te.

Devi partire da questo paradigma mentale e da questa consapevolezza.

Il marketing è qualcosa che non si interrompe mai.

In questo periodo, complice anche il Covid, il marketing online è schizzato alle stelle, tantissime persone hanno iniziato a promuoversi (la maggior parte senza un senso, ma questo è un altro discorso…) e il costo delle inserzioni è aumentato moltissimo (mi riferisco in particolare a Facebook).

E calcola che nella fase iniziale del marketing occorre capire cosa funziona per te, per il tuo studio, per il tuo target specifico, occorre quindi fare dei test.

E per fare i test due soldi occorre spenderli, perché prima capisci cosa funziona prima puoi aumentare il marketing.

La maggior parte delle persone o anche delle agenzie di comunicazioni o sedicenti esperti e guru vari non sanno realmente come funziona il marketing e fanno sprecare una marea di soldi ai clienti.

Questo è il vero problema.

Non essendo in grado di fare dei test, a basso budget, il marketing fatto nel “loro modo” è solo ad appannaggio dei grossi studi o dei professionisti che hanno già conquistato un bel bacino di utenza.

Il marketing che insegno io, e su cui ho basato il mio Sistema Vendere Salute™, è ben diverso, ha le sue fondamenta nel Marketing a Risposta Diretta, che come sua caratteristica fondamentale ha la misurabilità.

Ossia il capire nel minor tempo possibile se un’iniziativa di marketing, una promozione, un annuncio funziona o meno, riducendo al minimo l’investimento e i tempi del test.

Questa è un pò la mia magia 🙂

Se verrai al corso potrai toccare con mano il mio Sistema.

Ma tornando alla domanda iniziale…

Ci sono solo 2 strade per approcciare il marketing.

Strada n.1 

Hai un discreto budget a disposizione, che puoi permetterti di lasciare per mesi e mesi, tutto il tempo necessario a fare diversi tipi di test ed individuare cosa funziona per il tuo studio nello specifico.

Dopo questa fase di test, avendo capito cosa funziona, dovrai semplicemente aumentare il budget sulle iniziative che hanno prodotto i migliori risultati.

In questo primo caso avendo un budget decente a disposizione, se lavori bene (e segui e miei consigli…) nel giro di qualche mese puoi trovare la quadra per il marketing del tuo studio.

Strada n.2 

In questa seconda strada solitamente si trovano i giovani professionisti, ma anche le “vecchie guardie” che hanno basato sempre tutto sul passaparola (seguendo l’antico adagio: “È da trent’anni che ho sempre fatto così…”)

Qui non c’è quasi mai budget, perché o i soldi che si guadagnano sono pochi oppure perché si hanno sulla schiena leasing, affitti e personale in esubero (che non produce rispetto a quanto costa) e debiti vari che permettono di arrivare a stento da un mese e l’altro.

In questa seconda strada (e ripeto non ce n’è una terza) occorre fare le formichine.

Ossia munirsi di tanta pazienza e di tanto tempo, perché sono questi i due fattori che consentiranno di trovare la propria quadra.

Così, per inciso, per dire, questa è la strada che inizialmente ho percorso io.

Prima non mi potevo permettere di spendere anche 7.000 euro in promozione per organizzare un evento gratuito (ora non ne faccio più!)…ma avevo solo qualche centinaia di euro, da investire ogni volta per fare i test!

Questa strada dai giovani viene più accettata facilmente, perché hanno anni davanti a loro (anche se molti scalpitano e provano a fare salti nel buoi nello “spararsi” tutto in pochi mesi…il 99% dopo deve interrompere il marketing e poi ricominciare da capo e fare la formichina).

Questa strada (quando la consiglio anche ai corsi) dalle vecchie guardie non viene troppo digerita, ma ad un certo punto iniziano a farsene una ragione e seguire i miei consigli.

Un altro criterio che ho adottato in prima persona e poi ho fatto adottare a molti clienti privati, è quello di stanziare sempre almeno il 10% del proprio fatturato nel marketing.

Questo perché una volta arrivati ai risultati sperati, occorre difendere la propria roccaforte e fare un marketing di tipo “difensivo”, per questo il marketing non si deve interrompe mai!

A questo punto sia che tu sia un giovane professionista e devi creare da zero il tuo bacino di utenza, sia che sia della “vecchia scuola” e non hai mai fatto marketing in vita tua, sia che tu voglia aumentare il numero e soprattutto la qualità dei tuoi pazienti…non puoi mancare al prossimo Vendere Salute.

Al tuo sucesso!

 

Francesco

_____________________

Ci siamo, finalmente sono aperte le iscrizioni alla prossima edizione di Vendere Salute.

Trovi le date aggiornate cliccando sul link qui sotto.

Il corso “Vendere Salute” sarà in grado di cambiare completamente il futuro del tuo studio.

Il mio sistema di marketing professionale, Vendere Salute™, deriva da oltre 15 anni di esperienza come consulente a più di 600 medici liberi professionisti, dentisti, fisioterapisti e titolari di studi medici. 

Vendere Salute è il Primo Corso di Marketing per Medici, è un Sistema step by step per acquisire nuovi pazienti in maniera sistematica e costante (aumentando i prezzi e differenziandoti dai tuoi concorrenti) anche se non hai mai fatto marketing in vita tua!

Clicca sul link qui sotto per avere maggiori informazioni:

==> https://corsovenderesalute.com

 

Lascia un commento